Market Abuse

MAR - Market Abuse Regulation

Il Regolamento sugli abusi di mercato (MAR) in sintesi

Il Regolamento (UE) n. 596/2014 sugli abusi di mercato (MAR), entrato in vigore il 3 luglio 2016, disciplina le condotte illecite che possono danneggiare l'integrità dei mercati finanziari e la fiducia degli investitori.

Obiettivi principali:

  • Proteggere gli investitori da manipolazioni del mercato e informazioni privilegiate.
  • Garantire mercati efficienti e trasparenti.
  • Promuovere la fiducia nel sistema finanziario.

Principali contenuti:

  • Definizione di abuso di mercato:
    • Uso di informazioni privilegiate.
    • Manipolazione del mercato.
    • Comunicazione illecita di informazioni privilegiate.
  • Misure di prevenzione e repressione:
    • Obbligo di segnalazione di operazioni sospette.
    • Sanzioni amministrative e penali.
  • Norme specifiche per gli emittenti di strumenti finanziari:
    • Pubblicità di informazioni privilegiate.
    • Divulgazione di interessi da parte dei dirigenti.

Raccomandazioni di investimento 

Questo sito nella parte notizie del "blog" può pubblicare contenuti con informazioni che la rendano riconducibile alla fattispecie di “raccomandazione di investimento”, secondo la definizione di cui all’art. 20 del Regolamento (UE) n. 596/2014 (la “Market Abuse Regulation”, di seguito “MAR”).

In quanto soggetto rientrante nella definizione dei c.d. “esperti” ai sensi dell’art.3(34)(i) MAR e articolo 1(a) del Regolamento Delegato (UE) 958/2016 (“RD 958/2016”) CPE Trader non svolge servizi e attività di investimento nei confronti del pubblico e come tale non è soggetto all’obbligo di autorizzazione previsto dal Testo Unico in materia di intermediazione finanziaria D.LGS 58/1998.

Laddove la comunicazione fornisca una raccomandazione esplicita o implicita a “comprare”, “vendere” o “mantenere” o altre forme di raccomandazione, tale indicazione deve essere intesa come temporanea e riferita esclusivamente al tempo immediatamente successivo alla data della pubblicazione della comunicazione, salvo ove diversamente indicato.

Qualsiasi affermazione o opinione qui espressa è stata prodotta nella data indicata a margine della stessa o, in assenza di espressa indicazione, nella data in cui è stata resa pubblica. Sebbene non siano previsti aggiornamenti della stessa, ciò non esclude la possibilità per CPE Trader di modificare o aggiornare le informazioni senza preavviso e senza assunzione di alcun impegno ad aggiornare i contenuti delle comunicazioni.

CPE Trader di regola non assume in ogni caso  alcuna responsabilità per eventuali omissioni o errori. 

Ogni comunicazione di CPE Trader non ha finalità commerciale, ma solo informativa e non è soggetta a divieto di negoziazione prima della sua divulgazione. Le opinioni espresse nei contenuti  di questo sito sono espressioni dei punti di vista individuali che l'autore ha elaborato in base a informazioni disponibili sul mercato. 

I contenuti del sito possono contenere proiezioni, stime, previsioni, obiettivi di prezzo, opinioni soggettive e affermazioni circa le aspettative del mercato. I fatti e le raccomandazioni ivi contenute sono stati elaborati sulla base di fonti pubbliche ritenute accurate o, in caso di dubbio sulla loro attendibilità, questo è indicato chiaramente. Tali informazioni sono fornite in buona fede ed elaborate con ogni ragionevole diligenza per far sì che le stesse siano corrette, chiare e non fuorvianti. Tuttavia, non è possibile fornire alcuna garanzia sull’accuratezza, la completezza e la ragionevolezza delle stesse.

Nei contenuti del sito si elencano ( con eventuali link) anche le strategie usate come base di valutazione e analisi per valutare gli strumenti e prodotti finanziari o emittenti, broker, intermediari finanziari citati nella comunicazione oppure per fissare un obbiettivo di prezzo.

Le comunicazioni pubblicate potrebbero contenere opinioni che differiscono da precedenti comunicazioni fatte dallo stesso autore con riferimento al medesimo strumento, prodotto finanziario o emittente, broker o intermediario finanziario negli ultimi 12 mesi. 

CPE Trader dichiara, per quanto a sua conoscenza, che non sussistono rapporti o circostanze, inclusi conflitti di interesse, relativamente allo strumento, prodotto finanziario o emittente, broker o intermediario finanziario al quale si riferisca direttamente o indirettamente la comunicazione, che possano in qualche modo inficiare l’obiettività della comunicazione e arrecare danno al lettore, diversi dalle circostanze indicate.

In particolare, con riferimento alle comunicazioni a carattere pubblicitario divulgate da CPE Trader, quest’ultima ha stipulato determinati accordi di collaborazione con gli emittenti, broker e intermediari finanziari degli strumenti finanziari oggetto della comunicazione, in virtù dei quali CPE Trader può percepire una remunerazione da parte del rispettivo emittente, broker, intermediario finanziario per l’attività di marketing svolta in relazione agli strumenti finanziari dagli stessi emessi. Tutti i commenti, le analisi, le strategie operative e gli ulteriori contenuti pubblicati ai sensi di tali accordi sono elaborati e pubblicati da CPE Trader sotto la propria esclusiva responsabilità. 

Le informazioni fornite non devono essere considerate come una alternativa ad una raccomandazione personalizzata di un consulente finanziario.

Gli investitori devono fare le proprie valutazioni con l’assistenza del proprio consulente finanziario in merito alla appropriatezza di un eventuale investimento in qualsiasi strumento finanziario menzionato nella comunicazione, sulla base della propria propensione al rischio, della propria strategia e della propria situazione finanziaria, fiscale e legale. Dal momento che nulla nella presente comunicazione può né deve essere interpretato come raccomandazione personale ad investire nell’ambito del servizio di consulenza finanziaria, il documento o parti dello stesso non rappresentano la base di una sollecitazione a sottoscrivere qualsiasi impegno o contratto.

Il lettore di questo sito è tenuto a contattare l’intermediario di propria fiducia al fine di ottenere gli opportuni chiarimenti e i consigli personalizzati.

CPE Trader declina ogni qualsivoglia responsabilità per eventuali danni connessi al contenuto e all’uso delle informazioni fornite nella presente comunicazione.

Ulteriori informazioni utili sul Market Abuse

Il MAR si applica a:

  • Strumenti finanziari negoziati su mercati regolamentati o sistemi multilaterali di negoziazione (MTF).
  • Emittenti di tali strumenti finanziari.
  • Intermediari finanziari e altri soggetti che operano sui mercati finanziari.

Per approfondire:

Cpe logo200tr 301

Cpe logo150tr 301

CPETrader - Collegio Professionale Europeo dei Trader Professionisti. Associazione professionale senza scopo di lucro riconosciuta da Mise, Miur, Edufin, dal Parlamento Italiano ed Europeo. CPE costituisce un Albo professionale per la Formazione, Tutela e Certificazione dei trader professionisti.